I delfini e la libertà del Cilento

Il Cilento libertà da delfini

Bellissima la notizia ripresa oggi dal TG5 sull’avvistamento e foto fatte da un pescatore di Scario ad un branco di delfini pilota. Questi Globicefali sono una specie rarissima nel mediterraneo e sempre di più scelgono le acque limpide della costa cilentana da Acciaroli a Pisciotta, Palinuro, e fino alle coste di Scario e di Maratea. L'ultimo fortunato incontro è avvenuto nel Golfo di Policastro poco più a largo dell'area marina protetta degli Infreschi e della Masseta, nelle vicinanze della Cala di Marcellino.

I globicefali sono animali molto socievoli e, nonostante appartengono alla famiglia dei delfini, hanno numerosi tratti in comune con le balene. Per questa somiglianza vengono comunemente detti "delfini balena".

Racconto dei pescatori di Palinuro

Affiorano limpidi e con rinata suggestione i ricordi da ragazzo di racconti dei pescatori di Palinuro, che temevano i globicefali per la loro intelligenza e capacità di romperete le reti e liberarsi.
Forse è per questo e per quel loro gioioso di nuotare in gruppo che i delfini rappresentano nell’immaginario collettivo il desiderio di libertà. I delfini evocano un simbolismo positivo. Sono spesso utilizzati come simbolo di sensibilità, amore e libertà. Ma incarnano anche il senso di protezione e di salvezza. Il delfino ama vivere in branco. per questa sua abitudine è ritenuto anche simbolo di amicizia e affetto sincero verso le persone amate.

Cilento terra di delfini

La scelta dei delfini di ripopolare la costa del Cilento è la migliore dimostrazione del senso di libertà che solo il Cilento può dare.

Bellissimo anche il video realizzato ieri da Torre Mozza a Palinuro in cui si registra l’appuntamento quotidiano del passaggio dei delfini.


Questo, come i tanti avvistamenti recenti dei delfini a Marina di Camerota, dimostrano come non si tratti di eccezioni, ma vere e proprie colonizzazioni dei delfini nel Cilento. Cilento terra di mare!

Questo è #CilentoLife